SLIDESHOW HOME PAGE

Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

CALCIO A 11

Città di Villafranca - Calcio a 11

SETTORE GIOVANILE

Città di Villafranca - Settore Giovanile

Last News

Giacomo Picciolo lascia la presidenza. A succedergli è Gianfranco Minuti

Giacomo Picciolo si è dimesso dalla carica di presidente dell’A.S.D. Città di Villafranca. Insieme a lui lasciano anche il vice Antonio Pino ed il dirigente Michele Lemmo. Il nuovo presidente del sodalizio biancoverde è Gianfranco Minuti. La notizia, che era nell’aria già da tempo, è divenuta adesso ufficiale: in data 30 giugno Giacomo Picciolo ha presentato le sue dimissioni irrevocabili.


Leggi Tutto...

Città di Villafranca, dopo la promozione il futuro è in bilico

Lo scorso 11 aprile il Città di Villafranca festeggiava una memorabile promozione, conquistata a suon di vittorie attraverso una cavalcata esaltante. Dopo i “brindisi” per il trionfo nel torneo di Seconda Categoria il futuro del club è però a rischio.


Leggi Tutto...

Città di Villafranca e Nazionale Italiana “Amici”, un pomeriggio di festa

Un pomeriggio all’insegna del binomio tra sport e solidarietà. Il Città di Villafranca ha festeggiato al “Fagnani” la promozione conquistata in Prima Categoria affrontando in un’amichevole a scopo benefico la Nazionale italiana “Amici” Gli Angeli della Tv, composta dagli artisti della fortunata trasmissione condotta da Maria De Filippi ed in onda su Canale 5.


Leggi Tutto...
012

Giacomo Picciolo lascia la presidenza. A succedergli è Gianfranco Minuti

Giacomo Picciolo si è dimesso dalla carica di presidente dell’A.S.D. Città di Villafranca. Insieme a lui lasciano anche il vice Antonio Pino ed il dirigente Michele Lemmo. Il nuovo presidente del sodalizio biancoverde è Gianfranco Minuti. La notizia, che era nell’aria già da tempo, è divenuta adesso ufficiale: in data 30 giugno Giacomo Picciolo ha presentato le sue dimissioni irrevocabili.

Sicuramente tanti i motivi che hanno portato l’ormai ex presidente ad adottare una simile decisione, alla luce delle numerose vicissitudini dell’ultimo biennio, in primis la questione legata al Palasport “Salvatore Cavallaro”. Nonostante la squadra di calcio a 5 sia arrivata grazie ad una stagione strepitosa sino alle porte delle Serie A2 la società non ha potuto presentare domanda di ripescaggio a causa della chiusura del Palasport. A seguire le continue problematiche inerenti gli impianti sportivi di Villafranca. Ad esse va aggiunto il totale disinteresse per le sorti della squadra di calcio a 11, sia da parte delle istituzioni locali che da possibili sponsor. Picciolo non ha voluto commentare le sue dimissioni, ma rivolge un grosso in bocca al lupo al neo presidente Gianfranco Minuti, definendolo come “la persona giusta al posto giusto ed al momento giusto. Gianfranco è un uomo di sport ed un profondo conoscitore delle problematiche locali. Vanta una lunga ed importante esperienza nel Coni e nell’ASI e sono certo che farà molto bene. Un ringraziamento va inoltre da parte mia a tutti i collaboratori ed ai giocatori delle varie squadre che hanno sempre dato il massimo in questi anni e con i quali ho sempre avuto un ottimo rapporto”.

Picciolo lascia al termine di un biennio ricco di soddisfazioni nel corso del quale la compagine biancoverde ha raggiunto la semifinale nella Final Eight della Coppa Italia di Serie B di calcio a 5, il secondo posto in Serie B e conseguentemente la finale playoff, tutti traguardi centrati per la prima volta da una messinese; la promozione dalla Seconda alla Prima Categoria nel calcio a 11; la promozione dalla B alla A di beach soccer ed il terzo posto in Coppa Italia nella scorsa stagione, per la prima volta per una messinese. Il Città di Villafranca, sotto la sua presidenza, ha toccato quota 200 tesserati e partecipato, nel 2013-14 e 2014-15, a tutti i campionati di calcio a 5 e calcio a 11, curando il settore giovanile, dalla scuola calcio alla Juniores, oltre a misurarsi nel beach soccer. A breve la società si riunirà per formare il direttivo che affiancherà Minuti nel nuovo corso del Città di Villafranca.